A. I. Amici del Presepio: chi siamo

Associazione Italiana Amici del Presepio: scopi e finalità statutarie.

 

Associazione Italiana Amici del PresepioL’Associazione Italiana Amici del Presepio, che riunisce gli appassionati del Presepio di tutta Italia, è stata fondata a Roma nel 1953 e conta alcune migliaia di iscritti.

Scopi dell’Associazione sono:

  • mantenere viva la tradizione del Presepio;
  • promuovere e diffondere il Presepio, elevandone l’aspetto qualitativo;
  • studiarne ed evidenziarne gli aspetti: storico, religioso, artistico, tecnico, culturale ed etnografico;
  • promuovere la conservazione e la salvaguardia dei Presepi storici e moderni;
  • favorire la conoscenza e l’amicizia tra gli appassionati e la promozione dell’attività degli artigiani del Presepio;
  • intrattenere rapporti con analoghe Associazioni estere e con Enti culturali.

Per il raggiungimento delle finalità statutarie, l’Associazione Italiana Amici del Presepio svolge, tra l’altro, le seguenti attività:

  • organizza un Convegno annuale a livello nazionale;
  • patrocina e promuove mostre, concorsi, pubblicazioni, conferenze ed altre iniziative inerenti il Presepio;
  • pubblica la rivista trimestrale “Il Presepio” che, oltre alla relazione sulle attività associative, riporta notizie di tecnica, storia, bibliografia, manifestazioni ecc.;
  • pubblica annualmente gli inserti “Girando per i presepi“, riportante itinerari presepistici nazionali, e “Dalle sezioni”, raccolta delle attività svolte nell’anno sociale dalle Sezioni locali;
  • gestisce il sito internet www.presepio.it con informazioni su storia, tecnica, bibliografia e attualità sul Presepio;
  • tiene presso la propria sede e in quelle delle sezioni locali corsi gratuiti teorico-pratici di tecnica costruttiva presepistica;
  • promuove e coltiva relazioni con Associazioni ed Enti similari, anche esteri, mediante scambi reciproci di notizie e pubblicazioni e con la partecipazione a congressi e convegni internazionali; l’Associazione è sede della Segreteria Internazionale dell’Universalis Foederatio Praesepistica, che riunisce circa venti Associazioni presepistiche nazionali europee ed extra-europee;
  • cura ed incrementa la raccolta di documentazione iconografica a soggetto presepistico;
  • cura ed incrementa una biblioteca internazionale con volumi dedicati al Presepio, consultabile presso la propria sede;
  • gestisce presso la propria sede nazionale il Museo Tipologico Internazionale del Presepio, che conserva circa tremila pezzi provenienti da tutto il mondo;
  • allestisce mostre e Presepi scenografici ed artistici in Italia ed all’estero;
  • organizza manifestazioni ricreative, incontri e gite sociali per favorire l’instaurarsi di vincoli di collaborazione ed amicizia tra i Soci e per far conoscere Presepi antichi.

L’associazione è retta e amministrata da un CONSIGLIO DIRETTIVO NAZIONALE, eletto ogni 5 anni, che si occupa della sua gestione e del suo funzionamento secondo lo statuto associativo (art.12).

Il Consiglio Nazionale dell’Associazione Italiana Amici del Presepio per il mandato 2014-2019 è così composto:

  • FINIZIO Alberto, Torvaianica (Roma) – Presidente e Direttore Editoriale de “Il Presepio”
  • PUCCI Massimo, Firenze – Vicepresidente
  • PERCHIAZZI Bruno, Napoli – Vicepresidente Incaricato (rappresentanza)
  • SALZA Gianfranco, Roma – Vicepresidente Incaricato (organizzazione)
  • MARCHI Simone, Roma – Tesoriere
  • COMENTALE Giuseppe, Lettere (NA) – Segretario
  • ROMAGNOLI Rosanna, Roma
  • MARUTI Fabio, Torre de’ Picenardi (CR) – Responsabile sito web associativo
  • SALVATORI Antonella, Torvaianica (Roma) – Segretaria di Redazione de “Il Presepio” e Curatrice del Museo del Presepio di Roma
  • TOROSANI Patrizio, Aprilia (LT) – Coordinatore Corsi di Tecnica della Sede Centrale
  • PARABITA Michele, Taranto
  • TROTTA Leonardo, Roma
  • PUTTO CAUSSONO Giuseppe, Novedrate (CO)
  • ROSELLI Giovanni, Lanciano (Ch)

Altri incarichi su delega del Consiglio Direttivo:

  • Michele Parabita, Taranto – Responsabile pagina Facebook associativa