Addio Nazzareno

L’ultimo saluto all’Amico Nazzareno Prestanicola, presidente della Sede AIAP di Maratea.

di Alberto Finizio

Vent’anni di iscrizione all’AIAP, vent’anni di amicizia… difficile accettare la scomparsa di Nazzareno.

Promotore della costituzione della Sezione e poi della Sede di Maratea, di cui era da sempre Presidente, organizzatore di tantissime iniziative, anche originali e particolari (forse è stato lui il primo a pensare ad una mostra estiva di Presepi), attento al mondo dei giovani (i concorsi Presepi nelle scuole sono da tempo una costante a Maratea), impegnato nella vita associativa a tutti i livelli (per anni è stato il referente della UOR Campania/Basilicata, per la quale continuava ad essere un punto di riferimento).

Ricorderò i suoi interventi nelle Assemblee dedicate ai responsabili delle Sedi, mai banali, sempre improntati ad un costante richiamo agli ideali più alti e nobili, alla correttezza, allo spirito associativo.

Lo ricorderò perfetto e affettuoso anfitrione in occasione delle mie visite a Maratea.

Lo ricorderò compagno “di lavoro” nell’allestimento della mostra a Mosca: un’avventura vissuta insieme e ancora viva nel mio ricordo.

Ci eravamo sentiti poco tempo fa e non mi aspettavo davvero di ricevere questa brutta notizia.

Grazie Nazzareno per il tuo impegno, per la tua amicizia, per quanto hai dato al Presepio e all’Associazione.