Al via le prime inaugurazioni per i Soci Toscani

Libretto Natale 2018 - AIAP ToscanaDomani 8 Dicembre 2018, molti gli Eventi per gli appassionati di Presepe che inizieranno in gran parte della Toscana.

Sono molte le manifestazioni presepistiche che vedranno impegnati i Soci del Gruppo presepistico Firenze, Prato e dintorni, il gruppo presepistico della Croce Bianca di Querceta ed il “Museo dei Presepi dal Mondo”.

Si parte oggi a Lucca con l’inaugurazione del “Diorama in Piazza”, un Presepe prospettico di circa 9 metri quadrati con statue di 60 cm di altezza in gesso della famosa e prestigiosa ditta Barsanti di Bagni di Lucca. Allestito presso i mercatini di Natale di Forte dei Marmi. Autori: Gruppo presepisti Croce Bianca di Querceta (Contatti: 335.7091562). Visitabile fino al 26 dicembre, nel centro storico (via Roma), tutti i giorni dalle 10:00 alle 19:30

Inaugurazioni di Sabato 8 Dicembre 2018:

Montemurlo: Mostra di presepi e diorami (I° edizione).
Il “Gruppo presepistico Firenze, Prato e dintorni” organizza per la prima volta una mostra di
presepi e diorami all’interno dell’antica Pieve nel borgo della Rocca. (Contatti: 333.6133797)
Dove e quando : Pieve di San Giovanni Decollato – Via della Rocca, dall’8 dicembre al 6 gennaio
Orari: prefestivi e festivi dalle 15:00 alle 19:00 (esclusi Natale e Capodanno)

Cerreto Guidi: La Via dei Presepi.
Il “Gruppo presepistico Firenze, Prato e dintorni” partecipa alla suggestiva rassegna organizzata dal Comune. I presepi sono collocati in tutto il borgo mediceo e le opere più prestigiose saranno in mostra nella stupenda cornice della Villa Medicea. (Contatti: 331.3652501)
Quando: dall’8 dicembre al 13 gennaio
Orari Villa Medicea: feriali (09:00-18:00), prefestivi e festivi (09:00-19:00) chiusa il 25 dicembre
e il 2° e 3° lunedì del mese.

Sovigliana – Vinci: Mostra di Diorami.
Scene della vita di Gesù come la fuga in Egitto, l’annuncio ai pastori, l’annuncio a Maria, il viaggio dei Re Magi e, ovviamente, la Natività realizzate con l’utilizzo della tecnica prospettica.
Autore: Sandro Nardini (Contatti: 347.5349770)
Dove e quando:  Parrocchia San Bartolomeo in Via della Costituente 2, dall’8 dicembre al 6 gennaio
Orari: feriali (14:30-19:30); prefestivi e festivi (9:00-19:30).

Vaiano: Mostra di Presepi.
Mostra allestita dal “Gruppo presepistico Firenze, Prato e dintorni” nei locali del Museo
della Badia. Curatore: Andrea Ciatti (Contatti: 347.8417191)
Dove e quando: VAIANO (Prato) Badia di San Salvatore in Piazza Agnolo Firenzuola 15, dall’8 dicembre al 6 gennaio.
Orari: feriali (chiuso); prefestivi (16:00-19:00) e festivi (09:00-12:00 e 15:30-19:00).

Prato: Diorama di ambientazione palestinese.
Grande presepio di ambientazione palestinese, con effetto prospettico, con statue Pigini di 30 cm in primo piano. Autori: Gruppo presepistico Firenze, Prato e dintorni – soci AIAP
Contatti: presepistifpo@gmail.com – 339.3720914
Dove e quando: Parrocchia Santa Maria della Pietà in piazza Santa Maria della Pietà 1, dall’8 dicembre al 2 febbraio.
Orari: feriali (8:30-12:00/16:30-17:30); prefestivi (8:30-12:00/16:30-18:00); festivi (dopo le
funzioni religiose).

Prato: Presepio di ambientazione palestinese.
Grande presepio di ambientazione palestinese, prospettico, di circa 12 mq, con
statue Fontanini di 15 cm in primo piano. Autore: Paolo Cecconi
Contatti: 347.5349770 – paolocecconi42@gmail.com
Dove e quando: Parrocchia San Giovanni Battista a Maliseti (nei locali del teatro) in  via Montalese 387, dall’8 dicembre al 13 gennaio
Orari: feriali (14:00-18:00); prefestivi (10:00-12:00 e 16:00-18:00); festivi (10:00-13:00).

Prato: Grande presepio di ambientazione popolare.
Grande presepio di ambientazione popolare, su un fronte di circa 4 mt, con statue di cartapesta colata di 30 cm della tradizione lucchese. Autore: Maurizio Marini (Contatti: 339.3720914)
Dove e quando: Parrocchia San Pietro Apostolo a Grignano in via san Piero 1, dall’8 dicembre al 13 gennaio.
Orari: feriali su appuntamento; prefestivi dopo la funzione delle 18:00; festivi dopo le funzioni religiose.

Per il programma completo  e le altre inaugurazioni clicca qui.