Albisola – “Presepe degli Abissi” due importanti artisti si uniscono al progetto

presepe abissi - cuvato e plakaL’ambizioso progetto del “Presepe degli Abissi Albisola” prosegue arricchendosi della collaborazione di due importanti artisti.

I Maestri Ivan Cuvato e Illy Plaka incominceranno in questi giorni la realizzazione di San Giuseppe, la statua in terracotta a dimensioni naturali, che verrà installata davanti ai bagni Golden Beach di Albisola, a duecento metri dalla riva e a sei metri di profondità.

Ivan Cuvato nato a Gela (Caltanissetta) nel 1954, si è trasferito giovanissimo in Liguria: vive a e lavora ad Albisola. Ha esposto in mostre personali e collettive internazionali e ha frequentato i grandi artisti che si aggiravano tra le botteghe artigianali nella valle del Sansobbia.  L’amicizia profonda e il dialogo con il popolo dei ceramisti, le lezioni che ha avuto da maestri quali prevalentemenet Sabatelli e Salino ma anche da Sassu, Scanavino, Cherchi, Picasso, Jorn, Lam non sono state inutili al ribelle Cuvato che le ha assimilate nel più profondo inconscio.

Illy Plaka, nato a Tirana nel 1966, si diploma in scultura e ceramica all’Accademia di Belle Arti della capitale albanese, dove segue i corsi dello scultore Thoma Thomai; savonese d’adozione dal 1991, ha maturato nuove esperienze artistiche ad Albissola, patria dell’antica tradizione della ceramica, realizzando manufatti unici nel suo genere e perfezionando la tecnica attraverso sperimentazioni con diversi materiali; ha collaborato con molti famosi artisti quali: Pistoletto, Banzi, Deganello, Vitone, Ulian, Santachiara, Rovero, Parucci, Mendini, Levi, Gergacopoulus, Dolèac e Burkhardt.
Personaggio internazionale, ha esposto in numerose rassegne d’arte contemporanea sia in Italia che all’estero, ricevendo, tra gli altri riconoscimenti, nel 2009 il Primo Premio al Festival Internazionale della Maiolica nel concorso “Brocche e Vasi del Futurismo”, risultando il migliore tra gli oltre 500 artisti partecipanti. Inoltre le sue sculture fanno parte di importanti collezioni private e pubbliche.

“Sono molto soddisfatto che due artisti di questa levatura abbiano sposato il nostro progetto, comprendendo la sua natura, che è quella che gli artisti si mettono a disposizione gratuitamente per realizzare un sogno” afferma il Presidente dell’associazione Oreste De Rossi

“Quando i due maestri mi hanno confermato la loro partecipazione attiva al progetto, per amore del territorio e della ceramica, sono rimasto estasiato: sono sicuro che ci stupiranno positivamente” dichiara Diego Gambaretto, il responsabile dell’associazione per il rapporto con gli artisti.

L’argilla utilizzata per le opere a dimensione reale è fornita grazie ad una collaborazione con l’azienda leader del settore Cecchetto, ed è stata acquistata con il contributo di “Chicchi di riso onlus” e “Algida”.
L’associazione “Presepe degli abissi Albisola” è costituita dal Presidente Oreste De Rossi, dai vice Angelo Berlangieri e Alessandro Milanesi, dal segretario Flavio Beltrami e dal tesoriere Don Mario Moretti.
Numerose associazioni, tra cui “Assonautica provinciale Savona”, “Il gruppo pescatori dilettanti delle Albisole”, “La Casa delle Arti” e il “coro polifonico Città di Albisola Superiore” stanno collaborando al progetto.

All’indirizzo http://dona.presepedegliabissialbisola.it è possibile fare una donazione, anche solo di 2 euro, per il progetto del “Presepe degli Abissi di Albisola”.