Domenica delle Palme – Anno C

domenica palmeDOMENICA DELLE PALME – ANNO C
Gesù osannato (Lc 19, 28-40)

Oggi, domenica delle Palme, commemoriamo l’ingresso di Gesù in Gerusalemme. Mentre è osannato dalla folla dei discepoli riascoltiamo le identiche parole proclamate nella Santa Notte di Betlemme: “Gloria nel più alto dei cieli”.
In quella notte veniva annunciato ai pastori il Figlio di Dio Incarnato. Un Dio che si fa bambino e viene a salvarci. In questo giorno, una settimana prima della Pasqua, Gesù viene conosciuto e acclamato come “Colui che viene nel nome del Signore”.

Dopo i giorni della Quaresima siamo invitati anche noi a entrare con lui in Gerusalemme e starGli vicino in questa prossima Pasqua.

O Dio onnipotente ed eterno, concedi a noi tuoi fedeli, che rechiamo questi rami di ulivo in segno di pace e fraternità e in onore del Cristo trionfante, di rimanere uniti a Lui e portare frutti di opere buone.
Una santa e serena “Settimana Santa” a tutti gli Amici del Presepio.

P. GIUSEPPE CELLUCCI O.M.I.
Coordinatore degli Assistenti Ecclesiastici dell’Associazione Amici del Presepio