III domenica di Quaresima – 24 marzo 2019

Conversione di San Paolo (Collezione Odescalchi - Roma) Michelangelo Merisi da Caravaggio
Conversione di San Paolo (Collezione Odescalchi) Michelangelo Merisi da Caravaggio

“Il richiamo di Gesù nel rispondere all’appello di Dio” nella meditazione di Padre Giuseppe.

III DOMENICA DI QUARESIMA
Anno C – Luca 13,1-9
24 marzo 2019

Se non vi convertite

Oggi il vangelo parla della conversione. Di fronte agli avvenimenti imprevisti della vita, siamo chiamati a rispondere all’appello di Dio. Anche oggi non manca chi vede nelle disgrazie umane una punizione del Cielo. E si lamenta che Dio non interviene per impedirle. Ma Dio si aspetta frutti dall’uomo, e gliene offre i mezzi. E aspetta con pazienza, ma non all’infinito.

Cristo può prolungare il termine, come fa per il fico della parabola, ma non lo prolunga in eterno! Il richiamo di Gesù suona come un invito a valorizzare la vita, vivendola in pienezza. Perché se in questa vita vivessimo al di sotto delle nostre potenzialità, si perderebbe l’occasione per dare il meglio di noi.

Il tempo a disposizione di ciascuno ha la sua scadenza, a prescindere da ciò che ci accadrà dopo la morte. La vita terrena resta come l’unica occasione per esercitare la propria volontà ad operare scelte importanti e definitive. Cari “amici del Presepio”, mentre vi auguro un buon cammino quaresimale, ricordo che facciamo ancora in tempo a convertirci!

P. Giuseppe Cellucci O.M.I.
Coordinatore Nazionale Assistenti Ecclesiastici AIAP