Il Natale ortodosso

Il Natale ortodosso

Nel mondo ci sono milioni di cristiani che festeggiano il 7 gennaio il Natale.

La causa sta nella differenza tra calendari: molte chiese ortodosse, dunque, celebrano il Natale proprio in questa data.

“La maggior parte delle chiese ortodosse di tutto il mondo utilizzano il calendario giuliano, creato sotto il regno di Giulio Cesare nel 45 a.C., e non hanno adottato il calendario gregoriano, proposto dal latino Papa Gregorio di Roma nel 1582″, ha spiegato Archimandrita Christopher Calin , decano della cattedrale ortodossa russa della Santa Vergine.

“Il 25 dicembre sul calendario giuliano cade in realtà il 7 gennaio sul calendario gregoriano. Così in senso stretto, il Natale è ancora celebrato il 25 dicembre, con 13 giorni di ritardo sul calendario giuliano“.
Così l’Epifania si celebra il 19 gennaio e il Capodanno il 14 gennaio.

News completa: http://www.meteoweb.eu/