Immacolata Concenzione

Immacolata -8 dicembre 2011

Contemplare (Lc 1,26 – 38)

Ci siamo mai fermati a contemplare il panorama che offre alla nostra vista la distesa di un ghiacciaio? O anche la visione del mare illuminato dal sole a mezzogiorno o al tramonto? Certamente sì. Esse sono le bellezze della natura che attirano il nostro sguardo e trasmettono a tutti un certo fascino.

Maria Immacolata è la più bella creatura umana, e più affascinante di tutte queste bellezze naturali. Oggi ne celebriamo la Festa solenne nel contesto dell’Avvento. E tutto questo significa che Lei ci indica Gesù: la Madre ci presenta il Figlio. E’ molto bello e significativo che in tante nostre sedi e sezioni dell’Associazione Amici del presepio proprio oggi inauguriamo le Mostre dei presepi.

Cari amici, Maria Immacolata è la “Tota pulchra” (la “Tutta bella”) che contiene il Paradiso. Per questo è stata creata Immacolata, cioè senza macchia di peccato nella Sua anima. Per noi credenti Ella è una strada che conduce a Gesù, Verbo di Dio incarnato nel seno di Maria Vergine.

Allora, mettiamoci a contemplare questa bellezza, mentre ci  prepariamo a ricevere la Luce che viene dalla grotta di Betlemme. E’ la meta del nostro viaggio verso cui siamo tutti incamminati, dietro la guida di una stella.

Buon cammino d’Avvento a tutti.

Giuseppe Cellucci O.M.I.

Assistente  Ecclesiastico A. I. Amici del Presepio