La Sede AIAP di Manfredonia cerca casa

La commissione straordinaria del comune di Manfredonia (FG) ha notificato lo sgombero della sede locale dell’Associazione Italiana Amici del Presepio.

Di seguito una sintesi del post pubblicato dagli Amici di Manfredonia, ai quali Auguriamo con tutto il cuore di trovare una “casa” anche se provvisoria per la mostra presepistica di quest’anno. Vi ricordiamo che potete leggere integralmente il post sulla loro pagina Facebook.

L’ultimo atto della Commissione Straordinaria del Comune di Manfredonia è lo sgombero della Sede dell’Associazione Italiana Amici del Presepio.


“Ecco la musica è finita, gli amici se ne vanno…” inizia così una celebre canzone di Franco Califano, parole tristi e malinconiche che oggi facciamo nostre per rappresentare la situazione che, nostro malgrado, stiamo vivendo.
In una città che vive, forse, uno dei momenti più critici della sua storia, dove tutto si sta spegnendo poco a poco, se non fosse per quelle poche iniziative che alcuni “coraggiosi” privati portano avanti, ultima vittima sembra essere la nostra Associazione.
Nel periodo dell’anno per noi più importante in cui organizziamo le attività (programmate nei mesi precedenti) che ci portano al momento clou con la tradizionale “Mostra del Presepio”, il Comune di Manfredonia proprietario dell’immobile in cui era ubicata la nostra Sede/laboratorio ci revoca la concessione del locale lasciandoci “per strada”.

Con nota protocollata (nr.38112) il 20 settembre seppur non condividendo la scelta operata dalla Commissione Straordinaria che rinnega di fatto le motivazioni con cui fu concesso l’immobile, l’AIAP chiedeva di lasciare in un tempo congruo l’immobile quantificato in 4 mesi. Tempo utile a portare a compimento le attività programmate e la Mostra del Presepio che quest’anno celebra la sua XXV edizione, con la conseguente disponibilità anche a versare all’Ente un canone d’affitto da loro stabilito.

Seppur riconoscendo il legittimo provvedimento (tardivo nei modi e nei tempi) si rappresentava all’Ente che il provvedimento minava il lavoro organizzativo di mesi e l’esistenza stessa dell’Associazione impreparata all’ipotesi di lasciare l’immobile con immediatezza. Sede che custodiva materiale, suppellettili, lavori, opere ed archivio accumulati in 25 anni.

Il riscontro avuto il 5 ottobre con nota ufficiale è stato quello di sgombro immediato entro l’11 ottobre in quanto l’Ente aveva la necessita di rientrare in possesso dell’immobile. Immobile umido (nonostante la costante manutenzione) di 45 mq. Detto, fatto! Nel week-end del 9-10 ottobre è stato effettuato il trasloco in uno scantinato/deposito provvisorio messo a disposizione da un benefattore…

Cari amici, cari concittadini che da 25 anni ci onorate del vostro sostegno perdonateci questo lungo “sfogo” ma ora che tutto si è concluso con la consegna dell’immobile abbiamo ritenuto di rendere pubblica questa situazione che riteniamo paradossale.

Manfredonia, 13 ottobre 2021
Il Presidente ed il Consiglio Direttivo AIAP Sede di Manfredonia