Natale del Signore 2019: “Andiamo fino a Betlemme”

Lorenzo Lotto - Adorazione del Bambino - dipintio

Dipinto di Lorenzo Lotto – Adorazione del Bambino

Padre Giuseppe per il Santo Natale ci invita a seguire il messaggio che il Bambino Gesù consegna agli uomini.

 

NATIVITA’ DI N. S. GESU’ CRISTO

Anno A – Lc 2, 15-20

25 dicembre 2019

 

Andiamo fino a Betlemme

Per parlare con l’umanità e sollevarla verso di sé, Dio si è fatto come noi, piccolo come un bambino. “Oggi è nato per voi il Salvatore: Cristo Signore”. I pastori, che si trovavano con le loro greggi vicino Betlemme, ascoltando questo annuncio pronunciato dagli angeli, si recano a vedere il Bambino Gesù.

C’è ancora tanta gente che considera questo annuncio come una favoletta da raccontare ai bambini! Ancora oggi, purtroppo, molti soffocano il Natale facendolo diventare la festa del consumo, dello spreco istituzionalizzato. Festa dei regali, dei lustrini e del panettone. Festa di una certa poesia di generale bontà, di un sentimentalismo che si vernicia di generosità e commozione.

Altri soffocano il Dio-Bambino impedendogli di crescere. Perché il messaggio che questo Bambino consegna agli uomini è impegnativo e inopportuno, mentre un cristianesimo-caramella fa molto più comodo!

Tanti auguri a tutti voi “amici del Presepio” perché possiate trascorrere un Santo Natale con tutti i vostri cari.

Gloria, Pax et Fraternitas.

 

Giuseppe Cellucci O.M.I.

Coordinatore Nazionale Assistenti Ecclesiastici dell’Associazione “Amici del Presepio”.