Oggi si festeggia San Francesco

San Francesco
San Francesco (Cimabue)

Molte le celebrazioni oggi in tutta Italia per festeggiare San Francesco D’Assisi.

 

Innanzitutto tantissimi auguri a tutti i Francesco e Francesca.

Patrono d’Italia, a lui si deve il primo presepe in quella lontana notte di Greccio del 1223.

Per San Francesco il Natale era la Festa delle feste, sempre a lui dobbiamo il cantico delle creature e fratello sole e sorella luna.

Scelse di passare la sua vita tra i poveri, gli ammalati, i lebbrosi facendo voto di obbedienza, povertà e castità, insegnando il lavoro, l’elemosina, la preghiera e la povertà più assoluta.

Il suo profondo amore per gli animali che lui affettuosamente chiamava “i nostri fratelli più piccoli”.

San Francecso è tutto questo e non solo, visto che è anche patrono dell’ecologia (come espresso in una speciale Bolla di Giovanni Paolo II firmata dal segretario di Stato cardinale Agostino Casaroli).

E proprio oggi nella Festa di San Francesco di Assisi verso le 12:30 si svolgerà nei Giardini Vaticani una celebrazione alla presenza di Papa Francesco.

Nel corso della celebrazione verrà piantato un albero, un leccio di Assisi, come gesto visibile di un’ecologia integrale.

L’evento includerà una preghiera di consacrazione del Sinodo all’intercessione di San Francesco.

È il primo gesto visibile di Papa Francesco dopo il suo invito alla Chiesa mondiale a celebrare questo “periodo di più intensa orazione e azione a beneficio della casa comune”, e per “comunicare l’importanza del Sinodo amazzonico e proporre San Francesco come modello e guida per il processo sinodale”.

L’evento per questo includerà una preghiera di consacrazione del Sinodo all’intercessione di San Francesco, affinché questo processo costituisca un passo fecondo per discernere nuovi cammini per la Chiesa e per una ecologia integrale in questa regione critica come l’Amazzonia.

News completa su: https://www.vaticannews.va/it


Alcuni libri su San Francesco, in offerta ora su Amazon