“Il Presepio” di giugno 2016 in uscita!

È in arrivo nelle case dei nostri soci in tutta Italia un nuovo numero della nostra rivista “Il Presepio”, la numero 246 della nostra storia associativa.

Il numero di giugno non poteva che aprirsi con uno spazio dedicato all’evento dell’anno ovvero il ventesimo Congresso presepistico Internazionale “Venite Adoremus”. Il Congresso mondiale Un.Foe.Prae tornerà nel nostro paese dopo ben 28 anni di assenza nella suggestiva città di Bergamo. Ormai il conto alla rovescia è iniziato e si accorciano le distanze dall’inizio di questo grande evento che unirà dal 19 al 25 ottobre centinaia di presepisti provenienti da tutto il mondo.
In questo numero si presenta anche terza sede/sezione lombarda impegnata nell’organizzazione del congresso internazionale, quella di Brembo di Dalmine. Una delle nostre realtà associative con ormai una lunga storia, iniziata negli anni ’60 e che proprio quest’anno –felice coincidenza- è arrivata a spegnere 50 candeline dalla sua fondazione.

Continuano, all’interno delle consuete rubriche, gli interessanti contributi di Don Andrea Cattaneo, che questa volta continuano approfondendo i luoghi della nascita di Gesù.
Ampio spazio è dedicato alla vita associativa, con il resoconto dell’ultimo anno di attività, del bilancio e dell’assemblea dei soci. E’ stato necessario anche apportare alcune modifiche al nostro statuto, per renderlo sempre più efficiente e in regola con le più recenti normative.
Sempre sulla scia dell’attività che ha caratterizzato l’associazione lo scorso anno una delle più importanti è stata senz’altro la mostra allestita negli Stati Uniti, che ha portato nuovamente l’AIAP oltreoceano a portare le nostre tradizioni presepistiche e le preziose opere del Museo di Roma.

Continuando a sfogliare le pagine della rivista vengono ripercorsi gli ormai vent’anni del presepio di Francesco di Francesco in terra romagnola, nella città di Ravenna; si prosegue poi con un’antica tradizione ripresa dalla nostra sede romana di S. Maria in Via, ovvero quella del presepe di Pasqua; un salto geografico fino in mezzo alle Alpi e la nostra redazione è arrivata alla scoperta del nuovo Museo Heide nella ridente Val Gardena, in Alto Adige.
Non può mancare il tradizionale reportage fotografico con una carrellata delle opere dei nostri soci, aggiornamenti su eventi e notizie; conclude questo nuovo numero la più recente bibliografia presepistica, per arricchire la biblioteca personale di ognuno. Ah non dimentichiamo che è ancora possibile sostenere l’associazione con il 5 X Mille!

Non ci resta che augurare buona lettura a tutti!

E se vuoi sapere come ricevere la rivista, clicca qui!