Quarta domenica di Avvento 2017

Basilica Santi Giovanni e Paolo - Altare di San GiuseppeLa quarta domenica di Avvento 2017: “Io sarò per Lui padre Ed Egli sarà per me figlio” nella meditazione di Padre Giuseppe.

 

 

IV DOMENICA DI AVVENTO
Anno B – (2Sam 7, 14)
(24 dicembre 2017)

 

 

“Io sarò per Lui padre
Ed Egli sarà per me figlio
(2Sam 7,14)”

In questa “vigilia” del Santo Natale si celebra l’ultima domenica di Avvento. Una vigilia presa dalle ultime attività frenetiche di preparazione alla festa. Attività che potrebbero cancellare l’attenzione interiore al cammino personale, percorso in questa attesa.

Anche oggi riceviamo l’invito a dare lode a Dio. Egli ci dà la grazia di celebrare, qui in terra, la festa di Suo Figlio nato per noi, nato in mezzo a noi.
Certamente questa pagina non la leggeremo oggi, presi come siamo dagli ultimi preparativi. Ma nei prossimi giorni di festa familiare -di sicuro- troveremo dei minuti per meditarla.

Queste righe non hanno alcuna pretesa se non quella di scendere come un piccolo seme nel cuore, centro pulsante della nostra vita di fede. Dal cuore nasce l’attenzione al “dono”, che è per noi il “Figlio di Dio” che s’incarna, e viene ad abitare in mezzo a noi.

Santa Vigilia di Natale a tutti noi Amici del presepio!

Gloria, Pax et Fraternitas.

P. Giuseppe Cellucci O.M.I.
Coordinatore Nazionale Assistenti Ecclesiastici AIAP