A Rimini la Mostra dei Presepi dal Mondo

A Rimini la 14esima edizione Mostra dei Presepi dal Mondo

Rimini Caritas Mostra 2016 - LocandinaDa 14 anni la Migrantes della Diocesi di Rimini in collaborazione con la Caritas diocesana e le principali comunità di immigrati del territorio, promuovono la “Mostra dei presepi dal mondo”, nata la prima volta nel 2003 da un’idea di don Renzo Gradara, direttore della Caritas Diocesana, per consentire un nuovo modo di inserimento degli immigrati nel tessuto sociale ed ecclesiale della nostra città attraverso una iniziativa preziosa per far conoscere la loro cultura e la loro fede religiosa.
Tale iniziativa coinvolge una trentina di comunità ognuna delle quali è impegnata a realizzare un presepe che rappresenti il proprio paese di origine sia dal punto di vista ambientale che sociale e religioso.
Vengono inoltre esposti oltre 300 presepi provenienti da vari paesi del mondo.
Il tema generale della mostra di quest’anno sarà: “Laudato sì : ascoltare il grido dei poveri, ascoltare il grido della terra”.
Complessivamente sono oltre 100 i volontari che lavorano per la realizzazione di questo importante evento.
E’ una occasione di riflessione, conoscenza e interscambio religioso e culturale che viene proposto alla Città e alla Chiesa riminese al fine di accrescere il sentimento di fraternità e abbattere le barriere di intolleranza che sempre più spesso si affacciano nella società civile.
E’ inoltre una grande opportunità per conoscere la straordinaria ricchezza sociale e culturale nel mondo e condividere un messaggio di pace e unione fra i popoli.
La Mostra vuole sottolineare anche l’inculturazione della fede: come l’espressione della fede cambia in relazione alla cultura in cui vive. Ciò avviene attraverso il recupero delle tradizioni religiose dei vari paesi d’origine e della tradizione contadina romagnola.
Oltre alle comunità di immigrati parteciperanno anche alcune realtà diocesane come l’Ufficio Missionario e l’Agesci, l’Associazione Papa Giovanni XXIII, il Centro Servizi Immigrati della Caritas, il Centro educativo Caritas per i figli degli Immigrati (circa 40 bambini di dieci nazionalità diverse che si ritrovano 4 volte alla settimana, seguiti da volontari della Caritas e studenti delle scuole superiori del territorio, per attività di dopo scuola, ludiche e integrative).
Diverse sono le scuole elementari e medie che, dopo un percorso formativo fatto durante i mesi precedenti con operatrici della Caritas, realizzano loro presepi a tema.
Sono inoltre coinvolte le famiglie religiose presenti a Rimini che portano in Mostra le realtà delle loro Missioni nei vari paesi del mondo.
La Mostra, ad ingresso libero, sarà aperta alla cittadinanza con percorsi guidati per gruppi e scolaresche. Inoltre, per tutto il periodo natalizio, rappresenterà un evento di richiamo per i riminesi e per i numerosi ospiti della riviera. Lo scorso anno è stata visitata da oltre 20.000 persone e sono state organizzate una cinquantina di visite guidate per gruppi di studenti e ragazzi delle parrocchie.
Orari di apertura:
Mattino 9.30-12.30
Pomeriggio 15.30-19
Tutti i giorni.
La Mostra rimarrà aperta, nella sala comunale dell’Arengo in piazza Cavour da mercoledì 7 dicembre (inaugurazione ore 16) al 6 gennaio e si chiuderà con la celebrazione in Cattedrale della Messa dei Popoli animata e partecipata dai migranti cattolici e presieduta dal Vescovo di Rimini Mons. Francesco Lambiasi.

Per informazioni
Cesare Giorgetti : cell. 329.9537234
Mail: caritas©caritas.rimini.it