Scopriamo la cassetta degli attrezzi del Presepista!

Manuale operativo del Presepista: La cassetta degli attrezzi.

Spesso sentiamo pronunciare la quasi “fatidica” domanda: «Quali attrezzi devo comprare e utilizzare per costruire un presepe?». Tale quesito, tuttavia, non viene formulato soltanto dai più giovani presepisti, ma anche da tutti coloro che – benché più esperti – tendono ad utilizzare il set minimale di strumenti più per l’attuazione della sola tecnica preferita in cui si è deciso di meglio specializzarsi. Ovviamente, nulla di male in tutto ciò!

Lo scopo precipuo del presente articolo è quello di fornire una classificazione esemplificativa e non esaustiva dei principali “arnesi del mestiere” del presepista, i quali saranno elencati e trattati relazionandoli alle seguenti fasi operative salienti del processo di costruzione di un presepe:

  • Fase 1 – L’idea ed il progetto;
  • Fase 2 – Il bozzetto;
  • Fase 3 – Intonacatura;
  • Fase 4 – Incisione;
  • Fase 5 – Colorazione;
  • Fase 6 – Illuminotecnica;
  • Fase 7 – Rifiniture, accessori e minuterie

Per il dettaglio degli strumenti da inserire nella “cassetta degli attrezzi” del presepista e delle relative descrizioni esplicative, si rinvia alla lettura della versione integrale del presente articolo che sarà oggetto di pubblicazione sul prossimo numero della rivista associativa “Il Presepio”.

A cura di
Francesco Ciavarella