Seconda domenica di Avvento 2016

La seconda domenica di Avvento 2016 nella meditazione di Padre Giuseppe.

 

Giovanni Battista icona russa

San Giovanni Battista “Angelo del Deserto” (icona russa, XVII secolo)

SECONDA DOMENICA DI AVVENTO

4 dicembre 2016
Preparate la via del Signore
(Mt 3, 1-12)

La liturgia di questa domenica, attraverso le parole del Vangelo di San Matteo, presenta Giovanni Battista. Egli, già annunciato dal profeta Isaia, ci avverte di convertire il nostro cuore in attesa del Regno dei cieli, perché “è vicino”.
E raccomanda di preparare la via al Signore che sta per venire.

Per poter realizzare tutto questo non ci viene data nessuna mappa geografica che indichi dove e come realizzare questa via. E’ un discorso metaforico che presenta “la via” da fare nel proprio cuore. Un cuore che sia adatto a ricevere Dio e il suo Regno d’amore e di pace.

Per questo l’invito è quello di mettersi sulla strada di una vera conversione, per essere lievito di un “mondo nuovo”.
Raccogliamolo questo invito, e ciascuno continui a preparare la strada al Signore per accoglierlo nel proprio cuore.

E ricordiamoci che non siamo soli e unici a fare questo, perché tutta l’umanità attende la venuta del Signore Gesù: l’Emmanuele, il Dio con noi.

Buona continuazione dell’Avvento a tutti voi.
Gloria Pax et Fraternitas

Padre Giuseppe Cellucci O.M.I.
Coordinatore Nazionale Assistenti Ecclesiastici Associazione Italiana Amici del presepio