Sede AIAP di Bologna: il 2019 in breve

Amici del Presepio BolognaRelazione sulle attività svolte nel 2019 dall’Associazione Italiana Amici del Presepio sede di Bologna.

 

Nel Monumentale Loggione della chiesa di San Giovanni in Monte, che ci ospita da vecchia data, il 7 Dicembre abbiamo inaugurato la nostra XXVII Rassegna del Presepio, onorati dalla presenza dell’amatissimo Arcivescovo Matteo Zuppi, di recente nominato Cardinale nel Concistoro del 5 Ottobre 2019.

L’impegnativo allestimento nel Loggiato, eseguito con tanta dedizione da parte di molti amici Associati bolognesi, ha fatto sì, che potessimo accogliere 34 opere presepistiche di vario genere a rappresentare la nascita di Gesù Bambino, ed in primo piano, alcuni luoghi di spicco del territorio bolognese, come il tradizionale Presepio di Luciano Finessi, veterano presepista della sede di Bologna, con la Chiesa di San Michele in Bosco adiacente all’Istituto Ortopedico Rizzoli (FOTO), la Stazione Centrale di Bologna costruita completamente di ferro da Daniele Resca e Antonio Lanzoni, Palazzo Isolani, con Natività’ sotto l’antistante portico di Dario Ferraresi.

sede aiap bologna - mostra 2019
Ci spostiamo in periferia, con un presepio ambientato nei pressi della chiusa del fiume Reno a Casalecchio di Reno di Andrea Azzaroni, vincitore dello scorso anno con voto popolare con un’altra opera sempre ambientata a Casalecchio ed il presepio di Simone Carletti, che riproduce la Chiesa diroccata di Settefonti in Ozzano dell’Emilia.

Abbiamo le belle Natività delle note scultrici: Claudia Cuzzeri, Lorena Melloni, Aldina Vanzini e gli angeli custodi di Loretta Cavicchi.

Oltre ai numerosi presepi tradizionali, troviamo opere ambientate in epoca moderna come ad esempio la “Speranza” di Salvatore Caiazzo, che rappresenta la Sacra Famiglia composta da tre migranti su una barca che affrontano il mare in tempesta. L’opera di Arnaldo Cavallini, sempre originale, ci mostra l’Angelo che invita gli uomini, distratti dal cellulare, a ritrovare la Luce indicandogli la nascita di Gesù.

Fabio Selvaggi ha realizzato un presepio in stile napoletano, ricco di particolari, che gli ha permesso di classificarsi secondo nel gradimento dei visitatori. Il terzo classificato è Lino Bertone con la sua opera “Sto passeggiando dentro un presepe…” nata da un pensiero illuminante durante una passeggiata notturna a Porto Ercole sull’Argentario.

Tra i tanti, per ultimo, cito il mio presepe innovativo, semplicemente perché ha avuto la maggior parte dei consensi tra i 15.000 affezionati visitatori della Rassegna.

Ormai, vecchia tradizione locale, ogni anno appassionati del Presepio e non, arrivano numerosissimi, desiderosi di dare la loro preferenza alle opere esposte ma che spesso non corrisponde alle scelte, ben ponderate dalla Giuria di Esperti guidata dai coniugi Prof. Fernando e Gioia Lanzi e dallo scultore Paolo Gualandi.

L’apprezzamento del visitatori per la mia Natività è scaturito dalla novità della tecnica definita “Folding Book”. Ecco che magicamente, piegando le pagine del libro destinato al macero, prende forma un Presepio!

sede aiap bologna - mostra 2019 - SIMONETTA TEDESCHI

Anche quest’anno la nostra Associazione è stata invitata a compiere, in occasione del Santo Natale, molteplici attività.
Sono stati concessi presepi per abbellire le navate della Basilica della Collegiata di San Biagio di Cento (FE), della Chiesa Gesù del Buon Pastore a Bologna, della Chiesa di San Giovanni Battista a Trebbo di Reno (BO). Ci sono stati richiesti presepi per la Villa Pallavicini a Bologna, per il Centro Sociale Benassi a San Lazzaro di Savena (BO) e per mostre che si sono tenute a Castel Maggiore (BO), a Longiano (FC), a Maranello (MO) e a Massa Martana (PG).

A Bologna una quindicina di commercianti di Via Dagnini hanno mostrato molto interesse per la nostra associazione tanto da richiederci dei presepi per impreziosire le loro vetrine con il messaggio dato dalla nascita di Gesù.
Non nascondiamo il fatto che sia stato un impegno notevole: numerosi sopralluoghi presso i negozi per rilevare le misure delle vetrine, ascoltare le necessità dei negozianti per abbinare la giusta opera al negozio, controllare uno ad uno i presepi per eventuali ripristini, il trasporto etc.

Fortunatamente grazie alla grande disponibilità dei nostri associati siamo riusciti a soddisfare le richieste dei commercianti. La grande gioia degli stessi e degli abitanti della zona ci ha ripagato ampiamente di tutto l’impegno profuso e ci ha dato la speranza di poter ripetere nei prossimi anni questa esperienza.
E’ come se anche i commercianti avessero percepito tutta la spiritualità che solo il Presepio può diffondere nelle nostre anime, così come viene riportato nella lettera apostolica di Papa Francesco sull’importanza di allestire il Presepio, non solo negli spazi domestici.
Grazie anche alla brochure distribuita dal Comune di Bologna l’usanza della visita ai Presepi in città’ si è consolidata.La nostra Associazione, inoltre, ha pensato di dare vita a uno spazio per tutti gli Associati e non chiamato “Buon mercoledì … caffè per tutti” che si tiene, anche grazie a Don Marco, presso la Parrocchia del Gesù Buon Pastore.Sono incontri che si svolgono il secondo e il quarto mercoledì di ogni mese e ci permettono di farci conoscere come Associazione, d’instaurare nuovi rapporti e di avvicinare le persone all’amore per il presepio.

Non solo, i nostri associati possono scambiarsi e discutere tra loro tecniche e nozioni presepistiche, apprendere piccoli “trucchetti” dai maestri presepisti finalizzati alla costruzione dei prossimi Presepi … progettare il restauro di vecchie opere … programmare le attività future: dal prossimo corso presepistico alla cena Sociale dove distribuire le pergamene a tutti gli artisti partecipanti alla Rassegna ed i premi ai vincitori … stare vicini e condividere le esperienze di tutti …..e poi improvvisamente una mattina ti svegli ed è tutto rimandato … come una meteora caduta sulla Terra.

L’arrivo del Coronavirus ha congelato ogni attività.

E così rimaniamo in attesa che tutto riprenda dopo la “RESURREZIONE”.

Per la Sede di Bologna Simonetta Tedeschi.

Associazione Italiana Amici del Presepio Sede di Bologna

Presso “Casa Museo Leonardo Bozzetti” Via Bruno Arnaud, 42 Bologna

Tel. 333.3381087     info@presepibologna.it      www.presepibologna.it