Sede di Giovinazzo: il 2015 in breve

GiovinazzoQuest’anno subito dopo la chiusura della mostra non abbiamo avuto alcun momento di interruzione, avendo saputo che da parte dell’amministrazione provinciale di Bari era stato espresso parere favorevole alla concessione di un locale all’interno dell’Istituto Vittorio Emanuele II (struttura esistente sul territorio comunale di Giovinazzo ma gestito dall’amministrazione provinciale) da adibire a “Mostra permanente” e “laboratorio provvisorio” della nostra sede AIAP di Giovinazzo.
Ci siamo adoperati per pulizia e l’allestimento di detto locale rendendolo sicuro e gradevole ricavando appunto una mostra permanente con i presepi realizzati dai nostri soci e da altri presepisti dell’AIAP nazionale che ci hanno prestato le loro opere .
Purtroppo nel mese di Maggio 2015 la chiusura della provincia di Bari e la trasformazione di essa in ente “Città Metropolitana di Bari” ha avuto per noi un effetto negativo in quanto verificandosi
alcune vacanze dirigenziali, in maniera preventiva siamo stati costretti a fare del nostro progetto un uso “soft” evitando contrasti politici di sorta.

Nel mese di giugno al consigliere Nicola De Matteo veniva riconfermato l’incarico di responsabile della struttura e quindi nel giorno 17 luglio 2015 abbiamo avuto il grande piacere di organizzare presso la struttura un incontro di alcune sedi e sezioni del nostro comprensorio. All’incontro hanno preso parte il referente nazionale AIAP Sig. Guido Raccagni e l’amico Michele Parabita e numerosi soci e delegati vari.
A conclusione della serata abbiamo festeggiato in pizzeria con allegria e divertimento.

A metà ottobre siamo stati di nuovo interpellati dall’associazione Anthropos di Giovinazzo per
continuare il progetto presepistico iniziato l’anno precedente con la realizzazione di “opere di ampliamento e miglioramento”.

Subito dopo abbiamo ricevuto la risposta positiva circa la realizzazione della IX^ “Mostra di presepi artistici” presso la sala “Marano” all’interno dell’Istituto Vittorio Emanuele II a Giovinazzo, che doveva partire dal giorno 14 dicembre 2014 e durare fino al 06 gennaio 2015. Invece è stata inaugurata anticipatamente il giorno 05 dicembre e, come ormai è consuetudine, prolungata fino al 17 gennaio 2016, giorno di S. Antonio Abate.

Quest’anno alcuni soci, presso il laboratorio comune, hanno realizzato un presepe all’interno di un vecchio rotolone per cavi elettrici, e l’opera è stata posizionata all’esterno sotto il colonnato ed è stata molto apprezzata.

La realizzazione del “Presepe Vivente” quest’anno è avvenuta nei vicoli del centro storico di Giovinazzo ed anche la sua realizzazione, veramente molto bella, ha contribuito ad allietare il clima natalizio del nostro piccolo centro.

Di seguito alcune immagini della IX^  “Mostra di presepi  artistici”  presso la sala “Marano” all’interno dell’Istituto Vittorio Emanuele  II.