V domenica di Quaresima – Anno C

AIAP V Quaresima 2016V DOMENICA DI QUARESIMA – Anno C
Gesù, Giudice buono (Gv 8, 1-11)

Cari amici, siamo alla V domenica di Quaresima. Affidiamo alla misericordia di Dio Padre il tempo trascorso, e mettiamo l’attenzione su quello che verrà: la solennità della Pasqua!

Il vangelo di questa domenica presenta Gesù come un giudice che, prima di rispondere alla domanda degli accusatori, scrive per terra quasi a tirare una linea di misericordia sulle debolezze umane.

L’adulterio è tra i peccati che gli uomini e le donne possono commettere, anche solo col pensiero.

Ma forse si è perso il senso del peccato? Nel parlare quotidiano a volte si afferma “che male c’è”… ma il non saper riconoscere che si è commesso peccato, è già peccato!

Oggi Gesù ci dice: “Chi di voi è senza peccato scagli per primo la pietra”. Un grandissimo gesto di misericordia! Allora continuando il cammino quaresimale buttiamo via il mucchio di pietre accumulate che vorremmo usare al momento opportuno. Liberiamoci da questi pesi ingombranti. E come ci viene donata la misericordia, usiamola anche noi verso gli altri.

Signore Gesù, fa che possiamo entrare nello spazio della Tua misericordia, che salva e rinnova ogni cosa.

P. GIUSEPPE CELLUCCI O.M.I.
Coordinatore degli Assistenti Ecclesiastici dell’Associazione Amici del Presepio