Il Consigliere dell’Ambasciata d’Ungheria presso la Santa Sede in visita al Museo del Presepio di Roma

20171221-Betlehem-Múzeum-átadás - consigliere unghereseL’Ambasciata d’Ungheria presso la Santa Sede  incontra il Museo del Presepio di Roma “A. Stefanucci”.

Il 21 dicembre il nostro Museo ha ricevuto la gradita visita del Dr. Mark Erszegi, Consigliere dell’Ambasciata d’Ungheria presso la Santa Sede, accompagnato dalla sua splendida famiglia. L’illustre ospite è stato accolto dal Presidente Alberto Finizio e dalla Direttrice del Museo Antonella Salvatori.
20171221-Betlehem-Múzeum-átadás1 - dono ambasciata ungherese

 

 

Il Consigliere ha portato in dono al Museo un delizioso presepio in legno, lana e fili di cotone, opera della Sig.ra Katalin Orbánné Balogh, artista popolare, premiato artigiano come creatore di bambole che dal 2007 realizza bambole artistiche e bambole giocattolo, esaminate periodicamente dai comitati artistici. Partecipa alle competizioni nazionali degli artigiani di bambole, e ha il titolo di “Corona d’oro” come Maestro di bambole. Le figure della composizione, dal titolo “Ave piccolo Re, l’abitante della mangiatoia” sono state premiate dal Comitato di apprezzamento dell’arte popolare.

Anche Giulia, la figlia del Consigliere Erszegi, ha voluto farci dono di una sua piccola creazione, una delicata Natività realizzata con spilli e stoffa e inserita in un sasso. Sul sito dell’Ambasciata è stato pubblicato un articolo sulla visita al Museo, che potete trovare a questo link